Videogame ai raggi X

North&South MSX

Alessandro Tiso 1991 Follie News Infogrames Msx MSX2 N Programmatori Recensione

North&South MSX

Uno dei miei giochi preferiti per Amiga fu realizzato da INFOGRAMES nel 1990, ebbe un tale successo che nel corso degli anni è stato convertito per qualsiasi cosa avesse un transistor incluso il nostro bellissimo MSX, o meglio, un’eredità lasciata dal fratellino gracchiante SPECTRUM in quanto l’MSX ricevette un porting senza alcun ritocco, penalizzato soltanto da qualche punto di velocità mancante purtroppo dato sempre dalle routine di conversione, fosse stato nativo schizzava come facevo io quando mia Mamma prendeva in mano il battipanni, nonostante questo fortuna vuole che la versione SPECTRUM fu realizzata veramente benissimo, il gioco era dettagliato e...

Maggiori informazioni →


WARROID MSX

Sanderrecord 1986 Follie News japan Msx MSX2 News Recensione W

WARROID MSX

Uno dei giochi che veramente è piaciuto tanto ai Giapponesi e ha mantenuto il mercato per anni fu realizzato da una minuscola software house di Tokyo che spesso lavorava per Game Arts e che realizzò in tutto meno di una decina di giochi, per altro quasi tutti basati sul famoso gioco Giapponese del Mahjong, il suo nome era YELLOW HORN (versione MSX) ed il gioco si chiamava WARROID (uscito nelle edicole Italiane nella versione pirata ROBOTS). Pubblicato in Giappone nel Dicembre 1984 a 5800yen da ASCII Corporation per SHARP X1 e in Thailandia da Acquarius, Il Porting per MSX uscì...

Maggiori informazioni →


Cannon Turbo MSX

Sanderrecord 1987 Follie News japan Msx Recensione T Takeru Videogame

Cannon Turbo MSX

Cosa hanno a che vedere le stampanti Brother con i giochi per computer MSX? Beh….forse non tutti sanno che nel 1985 il produttore BROTHER realizzò un sistema di distributori automatici per l’erogazione di videogame e software in Giappone chiamati TAKERU. Queste macchine avevano una connessione internet ISDN per scaricare i software MSX distribuiti dall’azienda e gli utenti potevano portarsi un dischetto o un cartuccia da casa, inserirlo nella macchina e riaverlo con il gioco sopra. Queste macchine furono prodotte fino alla metà degli anni 90 ed ebbero un grande successo in Giappone. Pensate che esisteva anche una rivista ufficiale dove...

Maggiori informazioni →


TRAS EL UNICORNIO (MSX)

Sanderrecord 1987 AZIMUT Soft Follie News Giochi scomparsi Giochi Spagnoli Msx News Recensione T Videogame

TRAS EL UNICORNIO (MSX)

  Questa volta sarò davvero breve in quanto del gioco di cui devo parlarvi ci sono così poche informazioni che tutto ciò che rimane è una bella grafica, pochi effetti sonori e qualche domenica pomeriggio spensierata...detto questo iniziamo con un po' di storia, stavolta parliamo di un gioco occidentale (Per par condicio) , più precisamente dell'epoca d'oro Spagnola MSX. Tra il 1985 e il 1994 in Spagna c'erano così tanti e promettenti programmatori che molti di loro addirittura non riuscivano a distribuire i loro giochi perchè le Software House erano strapiene di prodotti di qualità e i costi di realizzazione...

Maggiori informazioni →


Wedding Bells (MSX)

Sanderrecord 1984 COLPAX Follie News Indescomp Msx Recensione Videogame W

Wedding Bells (MSX)

A mio modesto avviso un gioco per avere successo non necessita di una grafica eccezionale, nemmeno di una colonna sonora da urlo e nemmeno di una spettacolare velocità o giocabilità, l'ho sempre affermato e ne sono convinto, un gioco di successo deve essere semplicemente DIVERTENTE! Non per niente alcuni dei più grandi classici rimangono intramontabili solo per essere coinvolgenti, magari con un concetto semplicissimo alla base. Se c'è mai stata una software house specializzata in divertimento (a parte Konami) su MSX, è stata la COLPAX, un brand di proprietà di NIPPON COLUMBIA (una delle più grandi case discografiche Giapponesi), che...

Maggiori informazioni →