The Last Mission MSX1&2 - CPC - PCW - DOS - REMAKE

Alessandro Tiso 1987 Amstrad DOS IOS Msx MSX2 Opera Soft Pedro Ruiz Recensione Remake T Videogame Win95

Che la Opera soft fosse una delle mie software house preferite lo sapete già, credo di essere stato anche troppo logorroico fino ad oggi, semplicemente perché a differenza della maggior parte delle altre case spagnole aveva dei programmatori dedicati alla macchina MSX e anche molto bravi che non si limitavano a fare delle insulse conversioni da Spectrum ma realizzavano i giochi ex novo sfoderando le potenzialità della macchina MSX a tutto tondo o ne facevano delle conversioni partendo da zero. Erano maledettamente bravi e spesso molti giochi non erano un granchè per colpa dell’MSX ma del fatto che si trattasse di conversioni da giochi di scarsa qualità su latre macchine ad opera della suddetta Software house….in pratica qualche pippa faceva un giochino mediocre su Spectrum o C64 e la Opera Soft ne chiedeva una conversione per MSX...(è come dover fare un falso di un quadro di Dan Colen).

Il gioco di cui voglio parlare si intitola “THE LAST MISSION” e fu realizzato per Amstrad CPC, PCW, Spectrum, DOS, MSX1, MSX2.

Non ha niente a che vedere con la Cina ma dopo 10 minuti di gioco vi sarete fatti già l’intero calendario Cinese per la sua difficoltà.

Oltre ad essere uno dei pochi giochi in commercio che in quanto a giocabilità e qualità spiazza le altre versioni, è anche un gioco che vede due conversioni separate per MSX1&2 invece che una versione “scorticata” de gioco per MSX2 sulla macchina di prima generazione.

 

Su entrambe le macchine il gioco risultava tecnicamente migliore rispetto alle altre versioni (soprattutto quelle CPC e DOS) , uscì nel 1987 e fu distribuito in tutta Europa ed anche in molti paesi asiatici (incluso il Giappone) , le opinioni dei giocatori furono piuttosto fredde ma il gioco offriva una grande giocabilità ed un gameplay ammirevole, Molto simile A Starquake e Cybernoid come dinamiche di gioco ma in questo caso utilizzava a pieno le qualità grafiche dell’MSX piuttosto che porting con problemi di sfarfallìo e colour Clash, nonostante questo la versione Spectrum godeva di maggiori dettagli grafici (quando si dice che a volte un porting da speccy non sarebbe una cattiva idea) ma era leggermente meno fluido.

Il gioco fu ideato e programmato direttamente da PEDRO RUIZ (fondatore di Opera Soft) …..e ora avete capito il perché di questa recensione….è lo stesso che ha realizzato LA PULGA per INDESCOMP e SUPERTRIPPER , giochi di cui ho parlato molto e che adoro davvero tantissimo.

TRAMA

A seguito di una ribellione di robot, gli umani sono fuggiti dalla Terra per il pianeta Nova. Hanno inviato il robot OR-CABE-3 sulla Terra per ottenere i piani segreti di difesa della base robotica nemica. Il giocatore prende il controllo di OR-CABE-3 mentre tenta di fuggire dalla base nemica con i piani e salire a bordo di una navicella spaziale per Nova.

Gioco

Il giocatore ha il ruolo del robot OR-CABE-3 mentre tenta di fuggire dalla base nemica e lasciare la Terra. Partendo dal livello più profondo della base, dove il robot ha rubato i piani di difesa, deve sfuggire ai robot ostili e viaggiare in superficie, dove lo attende una nave di fuga.

Il robot OR-CABE-3 assomiglia a un carro armato con una pistola rotante montata su una base di cingoli . La sezione della pistola è in grado di volare e può essere staccata dalla base per uccidere nemici o risolvere problemi, anche se perde energia mentre si trova in questo stato. Se si esaurisce l'energia, il gioco finisce. Una vita viene persa se la sezione della pistola viene distrutta. Se la sezione di base viene distrutta, viene rigenerata nella posizione di partenza, ma non vengono perse vite.

REMAKE

Eh...già….Lo stesso PEDRO RUIZ realizzò un Remake per Windows 95 con le musiche di MRK BRAGA mentre ALEXEY PAVLOV si occupò della versione IOS.

TRUCCHI

YEAH! Esiste una nutrita serie di trucchi per questo gioco (dalla difficoltà disumana tipica dei giochi spagnoli)

Quando premi i seguenti tasti: O, P, E, R e A contemporaneamente ma brevemente sarai invincibile.

Quando ti trovi sul bordo sinistro di una stanza, premi a sinistra e poi a destra rapidamente uno dopo l'altro. Avrai saltato due stanze. Funziona solo nella versione MSX1.

Altri trucchi li allego dalle riviste di settore.

Trovate la mappa completa a questo indirizzo: https://maps.speccy.cz/map.php?id=LastMission

CRITICA

Molto contrastanti le opinioni tra le varie versioni, generalmente al di sopra della media, la versione MSX ebbe una positivissima recensione su MSX Magazine, mentre CPC e PC non furono particolarmente apprezzate, La versione MSX davvero la migliore di tutte, colorata e di altissima qualità.

 

 

CURIOSITA’

Entrando nelle stringhe di codice scopriremo che PEDRO per mappare il tutto ha utilizzato un sistema davvero inusuale, ovvero scrivere le varie sezioni del gioco al contrario, da destra verso sinistra. Un codice magari per evitare che la concorrenza potesse Craccare o Clonare il gioco.

CONCLUSIONI:

Che dire? Ci sto passando delle ore, il gameplay è bilanciatissimo, peccato che sia davvero difficile, la mappa comunque è enorme

 



Articolo più vecchio Articolo più recente


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati